Tortiglioni con crema di cavolo viola

Per alcuni è rosso, per altri viola. Potremmo anche chiamarlo crauto, rosso o blu: seppure – in realtà – questo nome già richiama la ricetta più tipica che lo vede protagonista e che appartiene alla cucina tedesca. In effetti il colore del cavolo viola è leggermente cangiante in base al PH del terreno in cui viene coltivato, così come il suo sapore può essere più o meno pungente. Appartiene alla famiglia delle Brassicacee, per intenderci quella che include la verza, il cavolfiore e i broccoli.

Ingredienti

Ingredienti per 2 porzioni
  • Grattugiato Bella Lodi 3 cucchiai
  • cavolo viola 250g
  • latte 50ml
  • noci 20g
  • tortiglioni 180g
  • cipolla rossa 1/2
  • olio extra vergine
  • sale

Preparazione

  1. In una padella antiaderente scalda quattro cucchiai di olio e soffriggi mezza cipolla.
  2. Aggiungi il cavolo viola tritato finemente. Sala abbondantemente e aggiungi mezzo bicchiere d'acqua. Lascia cuocere per 10 minuti a fuoco medio.
  3. Nel frattempo metti a bollire l'acqua e cuoci i tortiglioni.
  4. A fine cottura passa il cavolo con il frullatore a immersione insieme al latte e al Grattugiato Bella Lodi.
  5. Aggiungi il sugo così ottenuto alla pasta e impiatta decorando con le noci tritate e altro Grattugiato Bella Lodi.

Buon appetito!

Ricette da non perdere

1 2 3 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Prodotto
tradizionale
italiano
Prodotto
da un solo
caseificio
Latte munto
a meno di un'ora
dal caseificio
Gusto unico
da fermenti
selezionati
crossmenuchevron-leftchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram